Intervento di: Roberto Ginex, Segretario Associazione Stampa Siciliana


mercoledì 13 febbraio 2019

“La professione è sempre più precaria. Dobbiamo tutti insieme guardare al futuro”

“Viviamo in un mercato asfittico, e fermo - ha detto Roberto Ginex, segretario generale dell’Associazione Siciliana della Stampa, intervenendo al 28° Congresso della FNSI – dove l’abbassamento dei livelli e della qualità dell’occupazione affianca una sempre maggiore precarizzazione della professione. Nelle redazioni non ci sono più spazi e lo vediamo concretamente in Sicilia dove Il Giornale di Sicilia ha avuto una vertenza terminata con 15 licenziamenti di colleghi sui quali il sindacato non si è mai sognato di mettere la propria firma. A questa va aggiunta la situazione dei colleghi del quotidiano La Sicilia che lavorano sotto amministrazione giudiziaria. Assostampa Siciliana è sempre stata in prima fila nelle politiche di tutela dei giornalisti autonomi e precari. Per guardare avanti dobbiamo essere capaci di avere una visione non su ciò che è stato, ma su ciò che sarà questo mestiere. Dobbiamo essere determinati e credibili di fronte a tutti. Non siamo una casta ma siamo giornalisti”.

Link