Intervento di: Cristiano Fantaluzzi, Associazione Stampa Romana


mercoledì 13 febbraio 2019

“Il lavoro delle agenzie di stampa nervo del giornalismo”

È incentrato sulle difficoltà che stanno vivendo in particolare le Agenzie di informazione l’intervento di Cristiano Fantaluzzi, di Adnkronos: “Le agenzie hanno vissuto difficili vertenze e viviamo un momento di confronto con gli interlocutori. È indispensabile portare la nostra solidarietà e sostenere i colleghi, mi viene in mente la situazione di Askanews. Siamo in un momento politico in cui capita di vedere cose stranissime: conferenze stampa con claque acclusa oppure senza la possibilità di fare domande. Questa è una situazione che andrebbe denunciata. Il lavoro delle agenzie, l’informazione di base che produce, costituisce il nervo del giornalismo. Su questo lavoro si basa il 70% del lavoro giornalistico poi di tutti i mezzi di informazione. La Stampa Romana ha messo a punto una bozza di proposta affinché il sistema di agenzie in Italia sia riconosciuto come servizio pubblico. Si tratta di una proposta di legge che vuole introdurre un sistema per tutelare la specificità delle agenzie, per poter in futuro difendersi davanti a situazioni di conflitto con chi offende la professione”.

Link