Intervento di: Floriana Bulfon, Associazione Stampa del FVG


mercoledì 13 febbraio 2019

“Fare squadra per i cronisti freelance”

Fare squadra per i cronisti freelance. È quello che chiede Floriana Bulfon della delegazione del Friuli Venezia Giulia. “I freelance, sono giornalisti senza contratto, a volte senza tesserino eppure sono persone che vanno nei posti, indagano, rivelano complicità, che consumano suole di scarpe e che rischiano, ad esempio di essere aggrediti in una via pubblica della capitale del nostro Paese, dove lavoro e per troppo tempo ho sentito dire che la mafia non c’è e dove la stampa è definita cialtrona”. Bulfon, che prova a documentare i quartieri abbandonati, dove a comandare sono “ la paura e chi usa la violenza”, fa riferimento ai Camonica e alla necessità “di illuminare questi posti e di farlo insieme. Quello che chiedo è che i lavori, le inchieste di questi colleghi vengano riprese, occorre fare squadra, non lasciare sole le persone perché le persone quando non si sentono sole trovano il coraggio di ribellarsi”. Fare inchieste richiede tempo e soldi, spiega ancora Bulfon: “Chi lo fa da freelance non può continuare a sentirsi solo davanti a querele temerarie che durano anni per poi vedersi pagate solo le spese processuali. Non possiamo permettere di essere zittiti, non lo possiamo per noi per i cittadini e per la democrazia”, conclude.

Link