Intervento di: Matteo Naccari, Associazione Stampa Emilia-Romagna


mercoledì 13 febbraio 2019

“Fondamentale riaffermare il ruolo dei comitati di redazione”

“Credo che sia fondamentale riaffermare il ruolo dei comitati di redazione, perché devono vigilare sul rispetto delle regole. Se ci sono delle situazioni anomale è anche colpa nostra”. È il primo commento di Matteo Naccari, delegato FNSI per l’Emila Romagna. Sul ruolo degli editori: “Non esistono solo editori cattivi, ma c’è bisogno di maggiore vigilanza. La professionalità di chi fa sindacato è un punto fondamentale, soprattutto in ottica di un ringiovanimento del settore, per avere nuove forze all’interno delle redazioni”. Ripartire dalla base per creare futuro, “Quando ci alziamo dai tavoli, dovremmo ottenere sempre qualcosa in più. Molti Cdr vivono una battaglia quotidiana”, ha continuato. Sulla situazione alla “Città di Salerno”, massima solidarietà ai colleghi campani: “È un tema che sta molto a cuore anche a noi della Poligrafici Editoriali. Quello che è successo è anche colpa del presidente della Fieg, Riffeser, che ha un accordo commerciale per questo giornale che dura da diversi mesi. È intollerabile che avalli un simile comportamento di un suo partner. Se chi ci presiede è al di fuori delle regole, questo diventa un problema grave e andrebbe portato all’attenzione di tutti”, ha concluso.

Link