Intervento di: Monica Soldano, Associazione Stampa Romana


mercoledì 13 febbraio 2019

“La vera questione è che non esiste in Italia un lavoro autonomo dignitoso”

Monica Soldano, delegata di Roma, direttrice responsabile di ‘100 Passi Journal’, nel suo intervento al 28° Congresso Nazionale FNSI afferma che “ad oggi, nell’edizione 2019, respiro un’aria differente e vedo una consapevolezza in più da parte dei presenti rispetto a questioni che negli anni passati sembravano marginali. Il clima è certamente diverso”. Secondo la delegata, infatti, “oggi la vera questione è che non esiste in Italia un lavoro autonomo dignitoso che possa vantare anche un potere contrattuale forte, oppure è solo prerogativa di pochi”. E ciò vale per molte categorie, non solo per i giornalisti.
Ma in questo caso il potere contrattuale del sindacato sulle questioni che hanno a che fare con la politica non funziona. “E parlando per la mia esperienza data dal tavolo di coordinamento che abbiamo creato insieme ad altre professioni, emerge il confronto tra differenti tipologie di lavoratori, ma accomunate dagli stessi problemi”.
Per questo, ha concluso Soldano, “ora chiedo per il futuro di questo sindacato che la questione possa spostarsi su un altro piano e che il sindacato stesso torni ad occupare le piazze, rivestendo il ruolo di un soggetto politico forte, non solamente al tavolo dei rapporti istituzionali e formali”.

Link